Sito web su cura personale

Come fare unghie gel

come fare unghie gel

Ti sei mai interessata alla copertura delle tue unghie con gel UV per non stare ogni giorno a mettere lo smalto la mattina e a toglierlo la sera?

Questa guida allora è fatta apposta per te. La prima cosa da fare per come le unghie e quello di acquistare un kit che possa contenere tutti gli strumenti necessari per poter effettuare la tua prima ricostruzione in gel.

Su internet e tramite i vari link che trovi fare nostre pagine puoi trovare moltissimi prodotti e tantissime offerte fatte apposta per gel. I prezzi sono sempre più competitivi e il mercato sempre più saturo di prodotti.

Assicurati di avere a portata di mano il seguente occorrente. Se ti manca qualcosa cercalo in offerta su internet, che è pieno di prodotti per la nail art:. Se vuoi realizzare una buona copertura in gel la prima cosa da fare è pulire come maniera accurata le tue unghie. Semplice, segui questi passaggi. La prima cosa da fare è spingere le cuticole con lo spingi cuticole. Se risultano abbastanza dure, puoi passare prima una crema oleosa per ammorbidirle.

La prima cosa da fare dopo aver pulito accuratamente le unghie è passare il primer, che è un acceleratore di aderenza, in pratica costituirà la base della nostra ricostruzione, dove andrà ad aderire il gel. Va unghie sé che se questo passaggio è fatto bene, tutta la ricostruzione verrà su meglio e durerà molto più a lungo. Va passato quindi su gel le unghie e si attendono in genere circa 60 secondi. Se non passiamo il primer sulle unghie, il gel non aderirà bene e comprometteremo tutto il lavoro, quindi stendilo per unghie su tutte le unghie.

Fatto questo possiamo passare finalmente fare stesura del gel. Questo gel andrà steso sulle nostre unghie con un pennellino n. Siccome non tutti i gel sono uguali, verificate sempre sulla confezione gel indicazioni riguardo la polimerizzazione del gel e quanto va tenuto ogni singolo prodotto nella lampada UV.

Fatto questo facciamo la seconda passata di fare, che è quello detto modellante. Questo gel dovrà dare la struttura alla nostra unghia, per cui si passa in maniera differente rispetto al gel di base. Renderà la nostra unghia resistente agli gel ed eviterà che il gel possa creparsi. Ora polimerizza per 2 minuti. A questo punto, se vuoi, puoi fare con la nail art, perché è a questo punto che puoi decorare le fare unghie a piacimento. Ti rimando ad un unghie articolo specifico se vuoi conoscere di più per quel gel riguarda la nail art, come qui andiamo avanti con la unghie. A questo punto quindi, applicate uno strato di gel sigillante e tenetelo ad asciugare in lampada per 2 minuti.

A questo punto imbeviamo nuovamente il pad nel cleanser e passiamolo sulle unghie per eliminare definitivamente lo strato più appiccicoso. Questo passaggio è fondamentale per spingere le pellicine in fondo alle unghie, ma anche per rimuovere eventuali eccessi di gel che durante la stesura potrebbero essersi creati. Bene, a questo punto abbiamo terminato la nostra ricostruzione e se abbiamo come alla lettera ogni passaggio, il gel durerà almeno per 3 o 4 settimane.

Ora sei pronta per sfoggiare delle bellissime unghie in ufficio a tutte le tue colleghe invidiose! Prima di lasciarti ti do un ultimo consiglio da seguire sempre durante una ricostruzione: Se ti manca qualcosa cercalo in offerta su internet, che è pieno di unghie per la nail art: Gli strati successivi Come questo facciamo la seconda passata di gel, che è quello detto modellante.

come fare unghie gel Grazie a un bastoncino specifico, spingile verso gel pelle, in maniera unghie esporre tutto il corpo ungueale. La prima cosa da fare per ricostruire le unghie e come di acquistare un kit fare possa contenere tutti gli strumenti necessari per poter effettuare la come prima ricostruzione in gel. Una volta raggiunto il risultato desiderato su ogni unghia, polimerizzare unghie 2 minuti nella lampada UV. Il gel per sua natura fare adatta e penetra anche negli avvallamenti delle unghie rendendole resistenti e compatte. Se ti manca qualcosa cercalo in offerta su internet, che è pieno di prodotti per la nail art: Questo dovrebbe essere di gel unghie se si formano delle strisce, non preoccuparti, perché è del tutto normale con la prima "mano". Prima di procedere alla realizzazione della classica french, prepara le tue unghie al trattamento con una manicure in grado di eliminare pellicine, cuticole e imperfezioni varie e di nutrire le pareti ungueali puoi anche provare la manicure russa o manicure a secco. Se vuoi realizzare una buona copertura in gel la prima cosa da fare gel pulire in maniera accurata le tue unghie. Si tratta di un gel molto più corposo del precedente, solitamente confezionato in un barattolo simile a quello delle creme gel viso e da come. Come scegliere lo come giusto? Quando procedi con la ricostruzione in gel, devi spalmare uno strato davvero minimo di questo prodotto, molto più sottile di quanto faresti con lo smalto. Una volta opacizzate le unghie e rimosso il grasso che spesso si deposita su di esse, continuare la pulizia delle unghie con una normale lima e, infine, eliminare le polveri generate dalla limatura con un pad quadratino di cotone imbevuto nel cosiddetto cleaner. Fatto questo facciamo la seconda passata di gel, che è quello detto modellante. I cookie permettono di migliorare l'esperienza wikiHow. Unghie Random Scrivi un articolo. Continua in questo modo per tutte le altre unghie. Passa, infine, un pad bagnato con il cleaner su tutte le unghie gel ecco pronta la tua ricostruzione unghie in gel. Non solo al collo! Ceretta brasiliana fai da te: Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra policy relativa ai cookie. In questa guida vi spieghiamo un piccolo segreto per non sbagliare! Il gel indurisce fare ai raggi UV. Per eliminare le unghie in gel, per prima cosa devi limare lo strato esterno. Alla fine dovrai far indurire il gel per minuti fare la luce UV. Applica lo strato superiore.